" CAMBIA IL TUO SGUARDO "

" CAMBIA IL TUO SGUARDO " - "GuardaOltre" Onlus

 Scarica il Depliant dell'associazione

Stampa una copia e donalo ai tuoi amici

Potrai conoscere chi siamo, i progetti e

il  5 X  Mille

    _________________________________________________________

 

VUOI UN PO’ DI  DOLCE !!

 

Un giorno una ragazza andò in cucina per parlare con sua madre lamentandosi che nella vita tutto sembra andare storto, la scuola, nonostante ce la mettesse tutta, non andava come avrebbe voluto; il ragazzo, che segretamente amava, non aveva attenzioni che per un’altra, la sua migliore amica stava per trasferirsi in una città lontano e ultimamente le sue amiche erano….beh,.. lasciamo perdere ! E Dio nel frattempo cosa sta facendo!? La mamma durante tutto il discorso ascoltò in silenzio la figlia.. Quando la ragazza ebbe finito di parlare la mamma le disse: Figlia mia vuoi un po’ di dolce? Certamente mamma! Vado pazza per i tuoi dolci. Allora la madre prese un bicchiere, ci versò dentro una dose di olio di semi, poi versò in una ciotola della farina, prese due uova dal frigo, del lievito, e un paio di scorse di limone. E disse: Ecco il tuo dolce! Spero ti piaccia.! La figlia, sbigottita e disgustata, le rispose: Ma mamma sei impazzita? Queste cose non sono il dolce! La mamma continuò: Cara figlia mia, certo, tutte queste cose, prese da sole non sono affatto il dolce e prese da sole non sono nemmeno invitanti! Ma quando qualcuno le mette insieme, nel modo giusto e con esperienza, dopo il tempo di cottura adeguato, danno vita ad un dolce squisito! Vedi, Dio lavora come una madre che prepara con amore un dolce delizioso per i suoi figli. Questi si chiedono come possono un uovo crudo, un po’ di zucchero, una scorsa di limone, un bicchiere d’olio, un po’ di farina, mescolati insieme, diventano un cibo così squisito, ma la mamma li sorprende ogni volta!

Allo stesso modo ognuno di noi si chiede molte volte perché Dio ci lascia andare attraverso esperienze molto dolorose e tempi molto difficili, ma  Dio sa che quando lui cucinerà tutte queste cose insieme, attraverso la sua ricetta e nei suoi modi, il risultato sarà sempre qualcosa di straordinario per i suoi amati figli e figlie. Noi non dobbiamo fare altro che autorizzarlo a prendere gli “ingredienti” della nostra vita, “impastarli” e “cuocerli” come solo li sa fare. Perché lui sa trasformare ogni male in un bene. La figlia sorrise soddisfatta e non soltanto perché il dolce era molto buono, ma perché intraprese una lezione di vita.

Tutto concorre al bene di coloro che amano Dio.. e che si lasciano “cucinare” da lui.

 

“COMUNICAZIONI”

“COMUNICAZIONI” - "GuardaOltre" Onlus

   "PUNTO DI ASCOLTO"

 

“AIUTIAMO A COSTRUIRE SPERANZE”

 

Sostegno alla  persona

attraverso aiuti umanitari...

 

TUTTI  I  VENERDI’

 

 DALLE ORE 17.30 - 19.00

 

 V.LE G.  STEFANINI, 15

 Presso:

 "Centro Studi per il Terzo Settore"

- Ex Nuova ARCI -

 ZONA   PIETRALATA

 

 TI  ASPETTIAMO – ingresso libero

 

  

_____________________________________

 

"Beato chi ha cura del povero..."  

"DONAZIONI"

"DONAZIONI" - "GuardaOltre" Onlus

  

Presso: Poste  Italiane  

Intestato a:

"GuardaOltre" Onlus  

 

Conto Corrente Postale 

n. 1017679976

  Coordinate IBAN:   

 IT 16 M0760 1032 0000 1017679976

 Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

__________________________________

Ricorda che la tua offerta è totalmente detraibile o deducibile a “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997”  

conserva la ricevuta, con la prossima dichiarazione dei redditi 730/Unico, potrai beneficiare delle agevolazioni fiscali.  

  

 GRAZIE PER LA TUA OFFERTA !

  

"Beneath the Waters"

"Beneath the Waters" - "GuardaOltre" Onlus

 

 SEI  ENORMEMENTE  MAGNIFICA…

Così scrive una tredicenne nel suo diario personale. Il mio papà dice che sono enormemente magnifica.

Io mi chiedo se lo sono davvero.

Per essere enormemente magnifica…

Sara dice che bisogna avere bellissimi lunghi capelli ricci come i suoi. Io non li ho.

Per essere enormemente magnifica…

Gianni dice che bisogna avere i denti più bianchi e perfettamente dritti come i suoi. Io non li ho.

Per essere enormemente magnifica…

Marco dice che bisogna essere la più intelligente della classe. Io non lo sono.

Per essere enormemente magnifica…

Stefano dice che bisogna saper dire le battute più buffe della scuola. Io non lo so fare.

Per essere enormemente magnifica…

Mattia dice che bisogna indossare solo vestiti più carini e le scarpe più alla moda. Io non li indosso.

Per essere enormemente magnifica…

Samantha dice che bisogna provenire da una famiglia perfetta.

Non è il mio caso.

 Ma ogni sera quand’è ora di dormire, papà mi abbraccia forte e dice: “Tu sei enormemente magnifica e io ti voglio bene” ! Papà deve sapere qualcosa che i miei amici non sanno…

Anche Dio in ogni istante ti abbraccia forte e dice “Tu sei enormemente magnifica e io ti voglio bene”! Dio deve sapere qualcosa di te che gli altri non sanno.

 

"RICCHEZZA INTERIORE"

"RICCHEZZA INTERIORE" - "GuardaOltre" Onlus

“ RICCHEZZA  INTERIORE “

 

La ricchezza interiore è esattamente così.

Non si nasconde in superficie, in attesa di essere raccolta.

Non sfavilla sotto i raggi del sole, in modo di attirare la vostra attenzione.

La ricchezza interiore scorre in profondità, nel profondo del vostro essere.

Se guardate all’esterno, non la troverete; potete individuarla  solo guardando all’interno e rimanendo determinati.

Scavare nella vostra vita significa cercare le lezioni che potete apprendere su voi stessi quando siete arrabbiati, tristi e poveri.

Anche gli eventi più dolorosi ci aiutano a crescere a livello spirituale.

Se trovate la ricchezza interiore, nessuno può portarvela via: vi apparterrà per sempre.