• info guardaoltre
  • 329.802.4343

Progetto amico

L'ASSOCIAZIONE: Si propone, di realizzare e organizzare, in particolare un punto di ascolto riguardo all’accoglienza, la promozione e la formazione umana e cristiana della persona, della coppia e della famiglia, relazioni di aiuto mediante opera di consulenza, prevenzione, formazione, sostegno, mediazione familiare e informazione verso le persone violate, segregate emarginate, reinserendole nella famiglia e nella società nel rispetto dei diritti umani;

"Il grido della delusione"

In ogni luogo, in ogni tempo possiamo scorgere tante persone che sono state deluse e che ne subiscono le conseguenze: tristezza e dolore, profondo scoraggiamento che può giungere fino alla depressione.

La commiserazione è ad un passo e genera grandi ferite in colui che non riesce a reagire, e cade poi in uno stato di ripiegamento su se stesso.

Quello che rileva è la risposta, la reazione di fronte alla delusione: essa determina il corso della vita.

La delusione è una delle esperienze emotive più frequenti che l’uomo possa vivere: le proprie aspettative non vengono soddisfatte e il senso di essere ingannati si fa strada nella mente.

MA POI COME REAGISCE?

Molti consigli vengono dati rispetto a come reagire alle delusione, ma riflettiamo insieme sul consiglio che la Bibbia, la Parola di Dio dichiara nel Salmo 42:11 – Perché ti abbatti anima mia, perché gemi dentro di me? Spera in Dio, perché io lo celebrerò ancora: Egli è la mia salvezza e il mio Dio. – Non possiamo evitare la delusione nella nostra vita. La incontriamo dappertutto. Il suo grido è – avevo tanto sperato, avevo contato sul fatto, ma non è successo. -…

Ancora più dolorosa è la delusione nell’ambito delle relazioni umane: “sono talmente deluso di lei o di lui”…

L’esperienza più dolorosa che ci può capitare è l’essere delusi dal nostro partener, questo è il trauma più grande e sentiamo dire “il matrimonio è distrutto, lui/lei mi ha ingannato”…

Spesso le delusioni comportano rabbia, amarezza e risentimento e quando si aggiungono a questi altri sentimenti negativi, allora viviamo notti in preda ad insonnia e durante il giorno possiamo avere tachicardie pressione arteriosa alta. Se Dio non fosse nella nostra vita chi ci aiuterebbe?

Possiamo rivolgerci ad un medico per avere dei tranquillanti o degli antidepressivi, ma poi?

Le persone vengono deluse da tante cose, ma ciò che è peggio è l’essere delusi di se stessi !

Sei tu che hai sbagliato e cadi nel rimorso: “ma perché ho detto questo”, “perché l’ho sposato/a” “perché non mi sono dato/a di più” “perché non mi sono fatto/a consigliare”.

VINCERE LA DELUSIONE

Possiamo vincere le delusioni se reagiamo alle situazioni in modo positivo.

La domanda che dobbiamo porre è: come stò reagendo rispetto a quello che è successo?

Ricordiamoci di personaggi nella Bibbia, Paolo e Sila: vennero arrestati in Filippi.

Strapparono loro le vesti di dosso e ricevettero battute con la verga e poi li cacciarono in prigione.

Avrebbero potuto dire: “ma guarda un po’, abbiamo fatto quello che Dio ci ha detto e cosa abbiamo ricevuto ? La prigione!”.

A quei tempi la prigione era un covo dove i ratti camminavano liberamente. Ma, di fronte a tutto questo invece di essere pessimisti hanno reagito alle circostanze in un modo positivo.

Immaginiamo per un momento che Paolo dice a Sila: “Dai cantiamo un po’”! E lì nella prigione hanno cantato il loro cantico di vittoria che risuonava nei sotterranei del carcere. E mentre cantavano ad un tratto un terremoto forte, tutto si muoveva. I ceppi si ruppero e le porte della prigione si aprirono: non erano più legati. Tutto questo a causa della lode a Dio. “ Credici, e anche per te ciò avverrà”, liberazione completa.

Dopo la reazione succede sempre qualcosa: o le catene stringevano ancora di più o saranno sciolte.

Un areazione positiva alla delusione produce sempre un effetto positivo nella tua vita.

NON FARTI ABBATTERE DALLE TUE DELUSIONI.

Scopri la strada per vincere ! Mi rendo conto che alcune delusioni possono causare dolori insopportabili, ma quando le vinci scopri che non ti uccidono.

Confida nel Signore allora scoprirai che “nella calma e nella fiducia starà la tua forza”.

E’ una promessa chiara, dipende da noi per uscire dalle delusioni. Non arrenderti alle delusioni, esse fanno parte della vita. Confida in Dio, perché c’è una strada nuova. Si !! Abbi fiducia nel tuo Creatore e credi che Dio aprirà una nuova strada anche per te.

Confida che lui ha la capacità di farlo. Credi che Dio è capace di far cooperare al bene ogni situazione. Credici...!!

Venite a me, voi tutti che siete travagliati e aggravati, ed io vi darò riposo

Gesù, Mt 11:29